Todiguide guide turistiche della Regione Umbria 389 424 62 62

Alla ricerca dell’Aquila con la tribù Tashunka!

Alla ricerca dell’Aquila con la tribù Tashunka!

cavallo

Cos’è la Tribù Tashunka?!? Innanzitutto Tashunka è una parola indiana presa dalla lingua della grande tribù dei lacota e significa CAVALLO . Questo è il particolarissimo nome che Lorenzo Rellini ha scelto per la sua associazione e per il suo Centro Ippico. Il maneggio si trova a Todi, poco sopra Pontenaia,  in una zona molto bella e panoramicissima.

cavallo

Ora, cosa c’entra Tashunka con Todiguide? Beh, è successo che Luca, …

 

 

…molto amico di Lorenzo, ha deciso di dare una mano creando delle attività culturali per i centri estivi “Multi Attivi” rivolti a bambini e bambine dai 5 ai 12 anni.

Sta di fatto che una bella mattina, alle ore 8:00 (con il fresco…) un gruppo di giovani esploratori si è divertito a dare la caccia alla mitica Aquila di Todi! (per chi non lo sapesse, l’aquila è da secoli lo stemma della città di Todi).

consolaz

Si comincia dalla Chiesa di S.Maria della Consolazione e dopo aver scovato le due aquile scolpite sul portale d’ingresso e le 4 aquile sugli spigoli esterni del corpo centrale, si parte alla volta del centro storico (a piedi of course!).

cerquette

Una breve pausa ai Giardini Oberdan…

giardinetti

…e poi giù e su per il Qurtiere Nidola!

valle bassa

Tappa obbligata: il Nido dell’Aquila, una splendida terrazza panoramica affacciata sulla Media Valle Del Tevere. L’aquila nel chiostro del monastero delle Lucrezie  non è difficile da rintracciare…

nidola

…ma prima di partire verso la prossima tappa, la “Ruota” dell’ex-monastero di clausura attira l’attenzione dei più piccoli.

ruota

Arrivati sulla Piazza la ricerca si fa ardua: le aquile sono tante e ben nascoste! Quella di bronzo sul Palazzo dei Priori si vede bene…poi c’è quella sopra la scalinata dei Palazzi Comunali…quella sullo stemma di Vittorio Emanuele…quella sopra la porta della Sala dell’Arengo…Insomma, c’è un bel da fare!

E per concludere, via verso San Fortunato! Lì non ci sono solo aquile ad aspettarli, ma anche il caro Fra’ Jacopone: Luca cerca di renderlo comprensibile ai bambini e di far loro capire che abbiamo la fortuna di avere fra i nostri illustri concittadini anche uno dei poeti italiani più importanti in assoluto!…E le aquile? Si parte con quella sul sagrato…

sagrato

…per poi contarne altre 9 all’interno della chiesa…wow!!!

Al termine della visita guidata  i ragazzi si sono divertiti  a completare le dispense riassuntive create ad hoc da Todiguide con i disegni da colorare e i quiz sulla storia e sui monumenti di Todi!

dispensa

Insomma, davvero una bella esperienza…per loro e per Luca!

Se volete fare anche voi il Tour dell’Aquila noi siamo a disposizione!!!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top