Todiguide guide turistiche della Regione Umbria 389 424 62 62

La Cascata delle Marmore

marmore

marmoreA circa 50 km da Todi e formata dal congiungimento delle acque dei fiumi Velino e Nera, la Cascata delle Marmore con i suoi 165 m di altezza è una fra le più alte d’Europa.

Uno spettacolo unico che affonda le sue radici nell’anno 271 ac, quando il console Manlio Curio Dentato ordinò la deviazione del Nera nel Velino per evitare le numerose esondazioni che affliggevano i territori del ternano e reatino. Altri adattamenti e ampliamenti vennero effettuati nel corso dei secoli, fino ad arrivare al 1788 quando si creò il “taglio trasversale” che, con una ennesima deviazione delle acque all’altezza del secondo salto, eliminò definitivamente la piaga delle esondazioni.

La ricchezza delle acque della cascata ha poi favorito nel 1886 la fondazione delle prime Acciaierie d’Italia proprio a Terni (le attuali acciaierie Tyssen-Krupp)

Il percorso di visita, rimodernato negli ultimi anni, prevede 4 passeggiate con diverso livello di difficoltà che vi conduranno a ridosso dei salti ed in cima alla cascata dove tutto ha inizio. Troverete anche luoghi di ristoro, toilette, negozi di souvenirs, un parco giochi e tanto tanto verde!

Per gli orari e i costi dei biglietti d’ingresso vi rimandiamo ai siti www.marmore.it oppure  www.marmorefalls.it

Back to top